Festa di Sant’Alessandro Ischia

La Festa di Sant’Alessandro ad Ischia nasce nel 1979 nel Borgo di Sant’Alessandro. Durante il corso del tempo, il corteo storico assume sempre maggiore importanza fino a coinvolgere sia le amministrazini locali che altre località italiane. La Festa di Sant’Alessandro ad Ischia si svolge il 26 Agosto di ogni anno rappresentando, attraverso i figuranti, i costumi dell’antica Grecia.  Ogni anno il corteso storico della sfilata della festa di Sant’Alessadro di Ischia, parte dal piazzale del Castello Aragonese attraversando Via Luigi Mazzella, Via Sogliuzzo, Via Cortese, Corso Vittoria Colonna, Via Roma, Via Jasolino fino al raggiungimento del Borgo di Sant’Alessandro. La preparazione alla grande festa avviene sin dal mese di Giugno, dove tutti gli abitanti del Borgo di Sant’Alessandro, offrono il loro contributo organizzativo per una sfilata che ha assunto, ad oggi, un consistente spessore emotivo per tutta l’Isola di Ischia. Le fasi organizzative  della preparazione della sfilata, sono oramai un perfetto meccanismo collaudato dal Dott. Francesco Napoleone, che sin dalla nascita della Festa di Sant’Alessandro,  ne ha assunto di diritto un ruolo di primaria importanza organizzativa, regalando ogni anno emozione e lustro sia ai diretti partecipanti, sia ai numerosi turisti che scelgono Ischia per le proprie vacanze.  Nel 2014 la Festa del Corteo Storico di Sant’Alessandro festeggia i suoi 35 anni di attività, interrotta soltanto nel 2013 ma ripartita con sfarzo e lustro per continuare a regalare emozione. La Festa di Sant’Alessandro è gestita ogni anno dall’Associazione Culturale  Pro San’Alessandro che, organizza ad Agosto anche una serie di importanti attività parallele; una fra tutte è l’omaggio all’ Archeologo Giorgio Buchner, scopritore di di Pithecusa. Gli eventi delle attività della Pro Sant’Alessandro a Ischia sono patrocinati dalla Regione Campaniae dal fattivo supporto delle Amministrazioni Locali del Comune di Ischia.