Isola d’Ischia, Informazioni ed Eventi

L’ Isola di Ischia è formata da sei comuni, ognuno diverso dall’altro per cultura, storia e tradizioni. Il comune dove è situato l’Hotel Villa Durrueli è il Comune di Ischia dove mare e montagna fanno da scenari spettacolari sia di giorno che di notte.  L’Isola di Ischia è la più grande Isola del Golfo della Campania e fa parte delle Isole Flegree. Ischia è divisa in sei comuni: Ischia, Barano d’Ischia, Casamicciola Terme, Lacco Ameno, Forio d’Ischia e Serrara Fontana ed ha una densità abitativa di circa 62.000 abitanti. Il terreno dell’isola d’Ischia è completamente vulcanico poiché è la stessa Ischia la parte emersa di un grandissimo vulcano sottomarino: per questo motivo e per il suo clima mite che l’Isola d’Ischia è anche conosciuta come “Isola Verde”. Tutta la superficie dell’Isola d’Ischia è di 46,3 km² con una linea costiera di circa 34 km. La punta più alta dell’Isola  si trova proprio nel centro di Ischia ed è il Monte Epomeo con i suoi 789 metri. Una delle particolarità dell’Isola d’Ischia è la diversità di scenari che è possibile trovare: dall’acqua del mare cristallina al paesaggio in montagna delle colline, dal clima mite della costa a quello più fresco dei monti. Punto di forza dell’Isola d’Ischia sono la acque termali: se i Greci furono i primi popoli a conoscere i poteri delle acque termali, i Romani le esaltarono come strumento di cura e relax attraverso la realizzazione di Thermae pubbliche ed utilizzarono proficuamente le numerose sorgenti dell’Isola d’Ischia; dagli anni sessanta in poi Ischia e le sue acque termali si aprono a  numerosi turisti ed un’intensa attività scientifica. Per tutti questi motivi l’Isola d’Ischia è una meta turistica perfetta in tutti per tutto l’anno: dalle cure termali, al relax, benessere, all’aria pura, ai moltissimi eventi religiosi che celebrano oltre alle feste cattoliche come Natale a Ischia e  ( Natale Capodanno a Ischia ) e Pasqua, anche feste patronali Ischia tra le quali spiccano le feste di Santa Restituta a Lacco Ameno(patrona dell’Isola d’Ischia), San Vito a Forio, San’Anna ad Ischia Ponte, San Michele nell’esclusivo borgo di Sant’Angelo e la Festa di Sant’Alessandro. Accanto alle feste religiose vi sono eventi a Ischia di notevole interesse internazionale come l’Ischia Jazz, l’Ischia Film Festival, l’Ischia Global Fest, eventi gastronomici e degustazioni, eventi culturali, raduni, mostre e molto altro ancora.  La varietà di attrattive  di cui Ischia è costituita, rapisce anche il turista più distratto. Scenari naturali mozzafiato, fonti e sorgenti di acqua termale naturale, hotel 4 stelle di primordine, cucina mediterranea  e storia sono solo alcuni degli elementi che attraggono sull’Isola d’Ischia turisti da tutto il mondo: Il Castello Aragonese, le Torri saracene e gli scavi greco-romani confermano poi gli importanti trascorsi storici dell’isola nello scenario mediterraneo essendo dei veri e propri simboli dell’Isola d’Ischia. Ischia, è anche molto vcina alla sorella Capri. Ischia e Capri, sono dunque le due isole del meditertaneo più conosciute al mondo.