Miglior Prezzo Garantito!



La Colombaia Ischia

La Colombaia Ischia

La Colombaia in Ischia, è immersa nel verde del bosco di Zaro tra Lacco Ameno e Forio d'Ischia , e fu fatta edificare nell’800 da Luigi Patalano che amava stare lontano dai rumori e dal caos cittadino. Una vera e propria villa che sembra essere sospesa tra cielo e mare attorniata da una ricca vegetazione, si distingue e risalta per il suo colore bianco candido ed è annoverata per la presenza di alcuni personaggi importanti come Giosuè Carducci. La Colombaia però arriva al suo splendore con l’acquisto della stessa nel ‘900 da parte del grande regista Luchino Visconti che ha scritto la storia della cinematografia mondiale e del teatro. Quando all’incirca nel 1945 Visconti giunse sull’Isola d'Ischia, da subito se ne innamorò e gli anni successivi li dedicò alla ricerca di una giusta dimora che riscontrasse i suoi gusti: all’epoca la Colombaia era in possesso del Barone Fassini che il Visconti ‘corteggiò’ affinchè  diventasse sua. Quando ci riuscì cominciarono una serie di lavori maggiormente degli interni a cui decise di donare una grandissima impronta ‘liberty’ spendendo capitali per i pavimenti (maioliche pregiate che ruba ad antiche ville campane) e mobili che reperisce da Londra e Parigi. La Colombaia diventò quindi residenza estiva dapprima e dei suoi ultimi anni di vita poi; nel giardino che amava curare lui stesso ospita per sua precisa volontà le sue ceneri e quelle della sorella. Attualmente la Colombaia è stata dichiarata dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali di interesse culturale ed architettonico; un vero e proprio museo a Ischia con all’interno una mostra permanente di fotografie di famiglia e delle opere cinematografiche e teatrali del Visconti. E’ inoltre teatro estivo di concerti a Ischia e rappresentazioni teatrali e dal 2003 è sede del primo master italiano in Scienze e Tecniche dello spettacolo dell'Università di Parma, sotto la presidenza onoraria di Dario Fo e Bernardo Bertolucci.